Creazione siti web e consulenza aziendale per Internet

Siti web

Creazione siti web - Monitoraggio dei siti web realizzati

Creazione siti web – Il grafico mette in evidenza le qualità di un sito web per ognuna delle 7 macrocaratteristiche prese in considerazione. I valori di ogni categoria variano da 0 a 10.

Questo sito web è rivolto agli imprenditori delle Piccole e Medie Imprese (PMI) che vogliono usufruire del nostro servizio di creazione siti web per la propria azienda.

In tanti anni di esperienza ho capito che creare un sito web significa creare un sistema di comunicazione tra l’azienda e la sua utenza, partendo dalla creazione di pagine di presentazione dei prodotti e servizi aziendali. Ma tutto questo è solo l’inizio: comunicare non è affatto semplice e, sbagliando approccio e metodologia di progettazione siti web, si corre il rischio di danneggiare l’immagine aziendale sprecando tempo e denaro.

Nell’approccio progettuale alla creazione siti web tengo conto di alcuni principi e mi pongo degli obiettivi che ormai sono il pane quotidiano del mio lavoro:

  • Posizionare il sito ai primi posti nei motori di ricerca. Questa condizione è fondamentale in quanto essere oltre la ventesima posizione per una data ricerca significa molto probabilmente essere totalmente invisibile su internet per quella ricerca. Studi recenti confermano infatti che ben il 93% degli utenti si ferma alla prima pagina di ricerca (ovvero, i primi 10 risultati restituiti dai motori di ricerca quando effettuiamo una ricerca), poco meno del 7% arriva alla seconda pagina e percentuali irrilevanti vanno oltre.
  • E’ inutile essere ai primi posti dei motori di ricerca con un sito web scadente. L’utente infatti,una volta entrato in un qualsiasi sito web, impiega pochi secondi per decidere se è arrivato nel sito web giusto o se deve cambiare sito. Se il sito web non è realizzato per favorire l’immediata comprensione e fruizione dei suoi contenuti l’utente abbandonerà il sito e non vi farà più ritorno. Una splendida occasione persa.
  • Creare un sito web a misura di utente è molto complicato in quanto bisogna capire esattamente quali sono sue le sue aspettative, le sue abitudini e le sue richieste. Per fortuna alcuni aspetti della realizzazione del sito sono divenuti nel tempo uno standard. Posizionare il logo aziendale in alto a sinistra in tutte le pagine ad esempio è diventato uno standard ed è inutile e dannoso spostarlo da quella posizione solo per realizzare una struttura più originale. L’utente ne sarebbe disorientato e avrebbe maggiori difficoltà ad identificare il sito web con tutte le conseguenze negative che questo comporta.
  • Contenuti del sito web in costante aggiornamento. Il mio obiettivo è quello di fare comprendere alle aziende che il sito internet non deve essere statico, ma piuttosto dinamico: non aggiornare il sito internet è il modo più sicuro di perdere tutti i potenziali clienti/utenti appena trovati. Dopo la seconda/ terza visita in cui si verifica che non vi sono aggiornamenti al sito ben difficilmente l’utente vi farà ritorno.
  • I contenuti testuali sono il valore aggiunto di un sito internet. Immagini, video, filmati, musiche possono arricchire il sito web e migliorare la navigazione ma sono i contenuti di testo che consentono di posizionare il sito web ai primi posti nei motori di ricerca, che forniscono le informazioni ricercate dall’utente (il principale motivo per il quale l’utente è nel mio sito).
  • I contenuti del sito internet devono essere leggibili a colpo d’occhio. Un utente passa pochissimo tempo su una pagina. Studi recenti indicano 20-25 secondi al massimo. Bisogna strutturare pertanto i contenuti in maniera tale che siano leggibili a colpo d’occhio. Usare il grassetto, gli elenchi puntati, titoli e sottotitoli in maniera appropriata, link facilmente riconoscibili, etc…
  • Il sito web deve essere accessibile ed usabile con qualunque dotazione hardware e software, da chi ha scarse competenze tecniche e da chi ha difficoltà fisiche (visive, motorie, etc…). Il sito web deve adattarsi alle diverse situazioni in cui gli utenti fruiscono della rete. Chi utilizza computer nuovi e chi ormai obsoleti, chi utilizza monitor grandi e chi ha ancora i vecchi monitor a 14″, chi usa una connessione lenta con modem a 56K e chi invece utilizza l’ADSL, chi usa un computer e chi un cellulare per accedere al sito web, chi ha difficoltà nella lettura e chi ha difficoltà nell’utilizzo del mouse, etc…

Per realizzare tutto ciò occorre molta esperienza, conoscenza, capacità tecnica, perseveranza e lungimiranza. Ecco perché il mio motto è “fare un sito web e facilissimo… …farlo bene può essere molto complicato”.

Questa pagina web è anche rivolta a quegli imprenditori hanno già un sito web ma non sono particolarmente contenti della sua resa. A tal proposito consigliamo di leggere due articoli riguardanti la valutazione siti web e le dieci motivazioni per cui effettuare il re-design siti web.

Valutazione siti web - Analizziamo e valutiamo il tuo sito web

Valutazione siti web – Analisi e valutazione siti web.

Re-design siti web - Dopo aver analizzato e valutato un sito web decidiamo come intervenire nella fase di re-design

Re-design siti web – Progettazione e Re-design siti web.