La prima comunione è un evento importante della vita dei nostri bambini ed è molto importante per loro che si festeggi e che ci sia una bella e, sopratutto, buona torta per comunione.

Il sacramento della Comunione è un traguardo religioso che segna posivitamente la vita di ognuno di noi. Celebrarlo con devozione e festeggiarlo con amici e parenti in una location per comunioni è importante per i nostri bimbi.

In questo speciale evento non può mancare una torta per comunione che soddisfi palato ed occhi, decorata alla perfezione e con un gusto da ricordare.

Torta per comunione: cosa scegliere?

Decorazione con pasta di zucchero di una torta per comunione

Un esempio di torta per comunione realizzata e decorata con elementi di pasta di zucchero

La scelta del tipo di dolce dev’essere accurata poiché sarà destinata principalmente ai più piccoli.

In festeggiamenti di questo tipo, è sempre meglio preferire gusti semplici optando per torte al cioccolato con panna oppure per dolci con frutta fresca e crema pasticcera. E’ sconsigliato l’utilizzo di alcool e di gusti troppo forti.

La decorazione dei dolci per comunione deve rispecchiare il significato stesso del sacramento, riportando colori tenui ed elementi decorativi semplici. Le torte più elaborate sono a più piani e prevedono l’utilizzo di pasta di zucchero per ricoprire l’intera torta e per creare gli elementi di decoro.

La bibbia, i gigli, il calice e le ostie sono gli elementi più gettonati, ma si possono utilizzare anche angioletti e ostie stampate con frasi personalizzate o con il nome del bambino.

Sicuramente, la torta per comunione più apprezzata sono quelli realizzati con amore dalla mamma del bambino, che si impegna con fantasia e creatività e che utilizza esclusivamente prodotti genuini e controllati.